Scuola Primaria - Secondaria I Grado - Polo Professionale

A.S. 2016/2017 – Progettare il futuro

da | 27 Nov, 2016 | Attività meccanico |

Con l’obiettivo di rispondere alla forte richiesta di tecnici qualificati, per il Distretto Correggese vocato allo stampaggio delle materie plastiche, è giunto a termine, a fine Maggio, il primo percorso formativo post diploma di Progettista Meccanico con competenze Meccano-plastiche, (Rif PA 2015-4055/RER) rivolto ai ragazzi non occupati e diplomati in Manutenzione ed Assistenza Tecnica provenienti dall’Istituto Professionale “R. Corso” di Correggio e da altri percorsi “a curvatura” Meccanica presenti sul territorio.

L’offerta di lavoro continua a essere presente da parte delle aziende reggiane, ma spesso non riescono a trovare tecnici qualificati con requisiti professionali adeguati alle loro esigenze. Questo mismatch tra domanda e offerta continua a produrre giovani diplomati che faticano a entrare nel mondo del lavoro pur avendo conseguito un titolo di studio nel settore. Questa problematica è stata argomento di analisi da parte dell’I.P.I.A. “R. Corso” e della Fondazione “A. Simonini”, anche attraverso un diretto coinvolgimento, già dalla fase di progettazione del profilo professionale, delle aziende del distretto. Il risultato è stato quello di innestarenel percorso formativo relativo alla qualifica regionale del progettista Meccanico specifiche competenze legate alle tecnologie del processo di produzione meccano-plastico. Dalla sinergia tra Scuola, Formazione Professionale e Imprese, attraverso il finanziamento della Regione Emilia Romagna con Fondo Sociale Europeo (PO FSE 2014/2020 Obiettivo Tematico 8), è stato possibile attivare un percorso di Qualifica di 6° livello rivolto a 12 disoccupati della durata di 500 ore, articolare in 300 ore di formazione teorica-laboratoriale (con contenuti concordati dalle aziende) e 200 ore di stage aziendale.

L’87,5% dei discenti che hanno portato a termine il percorso con il raggiungimento della Qualifica professionale, al termine dello stage hanno avuto una proposta di inserimento lavorativo, che per il 71,4% degli stessi si è tradotta in un contratto di lavoro stabile.

Determinante è stata la complementarietà dei soggetti e, nello specifico, il “know-how” dei docenti e i laboratori per la progettazione CAD dell’l’I.P.I.A. “R.Corso”; le competenze di progettazione, sviluppo e gestione di percorsi formativi del Centro di Formazione Professionale “ALBERTO SIMONINI”, il ruolo fondamentale delle imprese partner e promotrici di stage, qualiPlastic Four Srl , Terex Operations Italy Srl, Pibiplast Spa, C.e.g. srl, Officina Meccanica R.Q.F. Sas, 2V Meccanica s.n.c., Vaer S.r.l.,Projects Sas,Buzzi Officine Meccaniche Srl, Emak S.p.A., Rexnord FlatTop S.r.l., Nuova Ciba Spa, AR Srl, Vaer S.r.l.

Alla luce del successo formativo e occupazionale raggiunto,i partner hanno condiviso nuovi percorsi formativi, sempre rivolti a diplomati del settore nel territorio di riferimento, finalizzato a formare figure di difficile reperibilità quali il Disegnatore Meccanicocon competenze meccanoplastiche e Tecnico dell’Automazione Industriale nel comparto meccanoplastico, dando così un’opportunità concreta ai giovanidi inserirsi rapidamente nel mercato del lavoro e favorendo le aziende nell’inserimento di tecnici con qualifiche specifiche di settore.

logoConvitto Nazionale Statale "Rinaldo Corso"

Ufficio Relazioni Pubblico

Via Bernieri, 8
42015 CORREGGIO (RE)
Tel.: +39 0522 692318
Fax: +39 0522 631844
mail: REVC01000A@istruzione.it
PEC: REVC01000A@pec.istruzione.it
Convitto Nazionale
Codice meccanografico: REVC01000A
Codice fiscale: 80014070355
Fatturazione elettronica: UFUCU5
IPIA e scuole annesse al Convitto
Codice meccanografico: RERI070003
Codice fiscale: 91090970350
Fatturazione elettronica: CKIBXH

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.0.0